Uomo AI 2019

Ecco le prime sere autunnali , dove il blu profondo della sera si intreccia al nero intenso delle ombre di uomini vestiti con i capi in lana NAT Natalia Rinaldi
Come a voler definire i contorni , i cappotti bordati di velluto insieme ai pull rendono più definita la linea NAT.
Cardigan e gilet i veri protagonisti della collezione , da solisti o sui capi spalla i gilet completano e si sdoppiano per vestire l’uomo sia nelle giornate più fredde o scaldate dal sole invernale.
Un po’ di geometrie nelle sfumature del grigio e rosso per armonizzarsi con un gioco di suoni pop /country dove la designer ha preso ispirazione.
completi con giacca o giubbotti sportivi , pull treccia o righe ben delineate e il velluto sempre presente nel design invernale.

Un uomo ricco di dettagli e linee essenziali , un uomo … l’uomo NAT.